Pericoli naturali

“Il territorio alpino è sovente sottoposto all’azione dei pericoli naturali. Questi si verificano sotto forma di svariati processi: crolli di speroni e pareti rocciose, fenomeni da caduta sassi, scivolamenti di porzioni superficiali o profonde di versante, flussi e colate di detrito, alluvionamenti o valanghe. Grazie alla multidisciplinarietà del nostro team ed all’approfondita conoscenza del territorio, siamo specializzati nella loro valutazione e nell’analisi del rischio per le infrastrutture e le attività antropiche (centri abitati, vie di comunicazione, ecc.). Eseguiamo i rilievi specialistici sul terreno ed analizziamo i dati raccolti, col supporto di modelli numerici ed applicativi di simulazione specifici per i diversi processi. Pianifichiamo misure di intervento in conformità alle direttive nazionali e cantonali, progettandole in maniera pragmatica e tenendo conto della loro efficacia tecnica ed efficienza economica (rapporto costi – benefici). In caso di necessità siamo in grado di monitorare situazioni instabili e di elaborare concetti di allarme e piani di sicurezza”.

PN_03
PN_02
PN_01
  • Valutiamo il grado di pericolo in relazione ai molteplici processi gravitativi ed idrologici tipici del territorio alpino. Allestiamo di conseguenza le carte dei settori di pericolo in ambito pianificatorio.
  • Analizziamo il rischio per le infrastrutture antropiche, valutando la necessità di un intervento mitigativo e determinando dei settori di intervento prioritari.
  • Eseguiamo calcoli delle traiettorie da caduta sassi 2D e 3D con l’ausilio di programmi di simulazione numerica ad approccio statistico. Individuiamo le zone di invasione più probabili, le distanze di arresto degli elementi lapidei come pure le loro altezze di rimbalzo ed energie di impatto.
  • Analizziamo la stabilità dei pendii, siano essi versanti naturali o scarpate artificiali, con l’ausilio di simulazioni numeriche ed applicativi informatici allo stato dell’arte.
  • Elaboriamo modelli del trasporto liquido e solido di corsi d’acqua e torrenti.  Sulla base dei rilievi di terreno e con il supporto di modelli di simulazione, pronostichiamo quantitativi e distanze di trasporto e determiniamo l’intensità di un’eventuale evento.
  • Progettiamo opere di protezione ed ingegneria naturalistica quali: terrapieni e barriere paramassi, arginature di corsi d’acqua, opere di ritenzione, reti contro flussi di detrito, ecc. Nell’ambito dei dissesti di versante progettiamo opere naturalistiche di consolidamento e sostegno (cassoni in legno, gabbionate, sistemi di drenaggio, ecc.). Grazie al personale abilitato per lavori in sospensione ed in possesso dei brevetti di brillamento, pianifichiamo e seguiamo lavori di pulizia / spurgo o brillamenti di sicurezza su porzioni rocciose instabili.
  • Allestiamo Piani di sicurezza in relazione a cantieri, vie di transito o centri abitati soggetti a pericoli naturali. Pianifichiamo ed eseguiamo il monitoraggio ed il controllo delle situazioni di pericolo definendo le procedure necessarie ad un’adeguata gestione dello stesso. Elaboriamo le procedure di allarme e di evacuazione in previsione di eventi potenziali.